Amarcord: correva l'anno...

Il web pullula di gallery più o meno nutrite di acconciature 'cult', ma Katie Robinson ha dato un taglio (ehm!) decisamente divertente alla carrellata di acconciature di tendenza da lei compilata per il magazine newyorkese Seventeen, scegliendo un inedito criterio cronologico.

 

Per ciascun anno dal 1970 al 2000, la giornalista ha preso a modello un'icona di stile dal mondo del cinema e della musica che meglio esemplifica - o che in molti casi ha lanciato - l'acconciatura più in voga in quel momento: ecco quindi le ciocche 'blorange' di Ginger Spice (1998), il lungo scalato voluminoso di Farah Fawcett (1976), lo shag a elmetto di Jane Fonda (1971), il pixie di Winona Ryder (1994), l'afro di Pam Grier (1972), la permanente di Sarah Jessica Parker (1988), il biondo punk di Blondie (1978). Immancabile naturalmente lo spettinato raccolto di Madonna in 'Cercasi Susan disperatamente' (1985).

Vuoi scoprire quale fosse il look più di tendenza nel tuo anno di nascita, o semplicente cerchi ispirazione per una serata a tema vintage? Sfoglia tutta la [gallery]